Scorri Concorso

Naviga tra le graduatorie dei Concorsi Docenti 2018, 2016 e 2012.

Qui le potrai trovare raccolte tutte su un’unica piattaforma e, per ogni graduatoria, potrai visualizzare l’ ultimo immesso in ruolo e le graduatorie esaurite.
In questo modo saprai quanti vincitori devono ancora essere assunti da Concorso.

Provalo subito inserendo regione e classe di concorso che desideri consultare

Scorri Graduatorie

Aggiornato con le GAE 2018!
Naviga tra le graduatorie ad esaurimento arricchite dalle analisi di voglioilruolo sull’andamento storico delle assunzioni.
Sono consultabili tutte le graduatorie ad esaurimento di ogni ordine e grado dal 2009 al 2018.

Provalo subito inserendo provincia e classe di concorso che desideri consultare

Graduatorie di Istituto

Novità 2018!
Il primo servizio in Italia che ti permette di consultare facilmente le graduatorie di istituto pubblicate dalle scuole, attraverso una pratica ed intuitiva mappa geografica!

Provalo subito inserendo provincia e classe di concorso che desideri consultare

Servizio MAD Docenti

Sei un docente e vuoi aumentare la possibilità di ottenere una supplenza?

Voglioilruolo ti offre, compreso nell'abbonamento, l'invio delle MAD fino a tre province per tutti gli ordini e gradi di scuola.

Inserisci i dati, scegli le province e le classi di concorso. Voglioilruolo creerà automaticamente per te la domanda, e la invierà a tutte le scuole in cui si insegna la tua materia!
Invio immediato e senza costi aggiuntivi!

Migliori Classi di concorso

Scopri quali sono le materie che puoi insegnare con il tuo titolo di studio. Inserisci la tua laurea/diploma e clicca su Cerca. Il sistema ti fornirà un elenco delle classi di concorso alle quali puoi accedere e, se sei abbonato, ti suggerirà le classi di concorso migliori per te sulla base delle opportunità occupazionali nelle province di tuo interesse.
Provalo subito! Inserisci qui il tuo titolo di studio

OK OK

Migliori Scuole

Aggiornato al 2016!
Scopri quali sono le scuole con maggiori opportunità di impiego per la tua materia.
Inserisci la provincia e la classe di concorso di tuo interesse. Il sistema ti fornirà un elenco di scuole, ordinate in base al numero di cattedre ed ore residue della materia di tuo interesse presenti in ogni istituto.

Provalo subito inserendo provincia e classe di concorso

Provincia Migliore

Sei un docente precario abilitato?
Indica la tua abilitazione ed il tuo punteggio. Il sistema calcola per te quale posizione occuperesti in Graduatoria ad esaurimento in tutte le province italiane.

Provalo subito inserendo la tua Classe di Concorso e i tuoi punti

Flussi migratori

Analisi degli spostamenti di regione avvenuti nell'ultimo aggiornamento delle GAE (2014)

Trasferimenti

Aggiornato con i trasferimenti avvenuti nel 2016!
Sei un docente di ruolo e pensi di trasferirti?
Hai bisogno di uno strumento innovativo che ti aiuti a capire come orientarti?
Vuoi sapere quanti altri colleghi (e con quanti punti) stanno pensando di trasferirsi nelle tue stesse destinazioni?

Ultime dal Blog

Ultime dal blog

Immissioni in ruolo 2019. Quali sono le province e le regioni più affollate?

Sono circa 108.635 i docenti di infanzia e primaria ancora presenti nelle Graduatorie ad Esaurimento in attesa del ruolo, così come attendono l'assunzione i circa 15.275 docenti di infanzia e primaria ancora da assumere dalle graduatorie del Concorso 2016. Inoltre, tra novembre e dicembre 2018, sono state presentate 42.708 domande di partecipazione al concorso straordinario per infanzia e primaria. Questi numeri sono stati elaborati da Voglioilruolo, l'unica piattaforma in Italia nata per l'orientamento del personale scolastico alle prese con le graduatorie. Scopriamo i dettagli per provincia e per regione. Nella seguente tabella sono riportate le consistenze residue delle Graduatorie ad Esaurimento per ogni regione, con dettaglio per ciascuna provincia, delle Graduatorie del Concorso 2016 e delle domande presentate per il Concorso 2018. GAE 2018 Grad. Merito 2016 Domande presentate 2018 infanzia e primaria infanzia e primaria infanzia e primaria Abruzzo 2213 322 665 L'Aquila 643 Pescara 815 Teramo 755 Basilicata 1102 117 214 Matera 316 Potenza 786 Calabria 4061 1220 1001 Catanzaro 1024 Crotone 766 Reggio Calabria 1538 Vibo Valentia 733 Campania 14311 4610 3262 Avellino 993 Benevento 745 Caserta 2188 Napoli 7901 Salerno 2484 Emilia-Romagna 6561 456 3706 Bologna 2079 Ferrara 464 Forlì-Cesena 308 Parma 833 Piacenza 510 Ravenna 634 Reggio Emilia 1044 Rimini 689 Friuli-Venezia Giulia 1038 45 824 Gorizia 195 Pordenone 676 Trieste 167 Lazio 15481 892 3815 Frosinone 1281 Latina 1773 Rieti 660 Roma 11098 Viterbo 669 Liguria 2580 0 1226 Genova 1340 Imperia 273 La Spezia 521 Savona 446 Lombardia 13168 1718 8955 Bergamo 1216 Brescia 1559 Como 994 Cremona 405 Lecco 498 Lodi 282 Mantova 636 Milano 6083 Pavia 624 Sondrio 121 Varese 750 Marche 2603 543 1044 Ancona 712 Ascoli Piceno 795 Macerata 506 Pesaro e Urbino 590 Molise 888 127 126 Campobasso 709 Isernia 179 Piemonte 3223 1742 3747 Alessandria 593 Asti 471 Biella 284 Cuneo 595 Novara 749 Verbano-Cusio-Ossola 250 Vercelli 281 Puglia 7412 1393 1517 Bari 2488 Brindisi 802 Foggia 1245 Lecce 1707 Taranto 1170 Sardegna 4417 97 1319 Cagliari 1796 Nuoro 788 Oristano 456 Sassari 1377 Sicilia 15379 747 3506 Agrigento 1160 Caltanissetta 832 Catania 3636 Enna 744 Messina 1434 Palermo 3692 Ragusa 1712 Siracusa 1095 Trapani 1074 Toscana 5779 337 3650 Arezzo 299 Firenze 1806 Grosseto 250 Livorno 422 Massa-Carrara 432 Pisa 920 Pistoia 441 Prato 533 Siena 676 Umbria 1437 133 651 Perugia 971 Terni 466 Veneto 6982 776 3480 Belluno 239 Padova 1136 Rovigo 428 Treviso 1254 Venezia 1096 Verona 1426 Vicenza 1403 I numeri presentati sono la somma di Infanzia e Primaria. Per conoscere i dettagli per ogni singola classe di concorso, comprese graduatorie per il sostegno, invitiamo gli utenti a consultare Scorri GAE e Scorri Concorso su Voglioilruolo. In vista dell’aggiornamento delle GAE previsto per la primavera 2019 e dei concorsi ordinari previsti per il nuovo anno, consigliamo ai docenti di tutti gli ordini e gradi di utlizzare gli strumenti di Voglioilruolo (primo e unico sito italiano che raccoglie tutte le graduatorie della scuola, dalle GAE ai concorsi alle graduatorie di Istituto).

Ultime dal Blog

Ultime dal blog

Servizio Graduatorie di Istituto

“Graduatorie di Istituto” è il primo servizio in Italia che permette una veloce consultazione delle graduatorie di istituto pubblicate dalle scuole, grazie ad una pratica ed intuitiva mappa geografica in cui è possibile cercare le scuole, visualizzare graduatorie e materie insegnate, ed inviare la MAD! Voglioilruolo, dal 2010 offre servizi di intelligence ai docenti grazie alla raccolta ed alla rielaborazione dei dati relativi alle graduatorie ad esaurimento, graduatorie dei Concorsi, organici delle scuole e trasferimenti. Oggi Voglioilruolo amplia i propri servizi offrendo la possibilità di consultare in modo veloce e centralizzato le graduatorie di istituto che sono state pubblicate sui siti delle istituzioni scolastiche italiane. Provalo subito! Si tratta di un servizio unico ed innovativo che, come di consueto, va a contrastare la difficoltà di consultazione dei dati pubblici che dovrebbero essere a disposizione di ogni docente che voglia valutare le proprie scelte lavorative in modo oggettivo e trasparente.   A chi si rivolge? Graduatorie di Istituto è un servizio utile sia ai docenti abilitati che il prossimo anno saranno chiamati ad effettuare la domanda di aggiornamento sia per la I fascia delle G.I. che per le GAE, sia ai docenti abilitati e non abilitati inseriti nelle fasce seconda e terza, che a tutti coloro che vogliono inserirsi nel mondo della scuola e necessitano di strumenti che li orientino e che consentano loro di fare domanda di Messa a Disposizionealle scuole laddove ce ne sia effettivamente bisogno.   Come funziona? Utilizzare il servizio di consultazione delle “Graduatorie di Istituto” è molto semplice: Selezionando Provincia e Classe di Concorso di interesse compaiono su una mappa tutte le scuole in cui si insegna la classe di concorso selezionata. Le scuole sono contrassegnate da cerchietti di colore rosso per quelle scuole che hanno pubblicato sul proprio sito web le graduatorie di istituto e di colore arancio per quelle scuole in cui è presente la classe di concorso di interesse ma che non hanno pubblicato sul proprio sito web le graduatorie di istituto. Cliccando su una scuola compare sulla destra una finestra dalla quale è possibile selezionare le seguenti tre schede: Informazioni, Graduatorie e MAD. Nella scheda “Informazioni” sono presenti nominativo, codice meccanografico, ordine e tipologia, indirizzo fisico ed indirizzo web della scuola selezionata. Nella scheda “Graduatorie” compare la graduatoria di istituto di interesse. Per ogni docente è possibile conoscere, oltre alla posizione e al punteggio, per quali altre classi di concorso e scuole risulta inserito nelle rispettive graduatorie di istituto, ed anche se è inserito in GAE e dove. Mediante la scheda “MAD” è possibile inoltrare la Messa A Disposizione per effettuare delle supplenze nella scuola visualizzata e nelle altre scuole della provincia di interesse. Si ricorda che su voglioilruolo sono presenti le Graduatorie ad Esaurimento aggiornate all’ultima versione pubblicata dagli uffici scolastici provinciali, le Graduatorie dei Concorsi 2012 e 2016 e a breve le nuove Graduatorie del Concorso 2018, nonché i servizi Migliori Classi di Concorso e Migliori Scuole, tutti pensati per meglio orientare i docenti delle scuole italiane. Mediante i servizi di voglioilruolo, arricchiti ora dalla possibilità di consultare anche le Graduatorie di Istituto, i docenti e gli aspiranti tali possono avere una panoramica più chiara e realistica delle opportunità lavorative per la propria classe di concorso.

Ultime dal Blog

Ultime dal blog

In cattedra con la valigia. Gli insegnanti tra stabilizzazione e mobilità

Gli insegnanti migranti protagonisti di una ricerca del Cnr e di una pubblicazione appena uscita in libreria, con la partecipazione di Voglioilruolo, che verrà presentata a Roma il 7 novembre 2017: tutti i dettagli sul sito www.migrazioninterne.it In cattedra con la valigia. Gli insegnanti tra stabilizzazione e mobilità. Rapporto 2017 sulle migrazioni interne in Italia, Donzelli editore, 2017, cura di Michele Colucci e Stefano Gallo Partenze, arrivi, ritorni, pendolarismi ono all’ordine del giorno per chi ha a che fare con la scuola, incidendo in modo profondo sull’assetto sociale del paese. La mobilità territoriale è un elemento distintivo del lavoro nella scuola da lungo tempo, ma con la legge sulla «Buona scuola» del 2015 è balzato all’attenzione dell’opinione pubblica, suscitando polemiche e conflitti di vario tipo e coinvolgendo sia i precari sia il personale di ruolo. Il tema della migrazione degli insegnanti sul territorio nazionale è oggi sulla bocca di tutti: docenti, famiglie, funzionari, dirigenti, studenti. Il volume per la prima volta affronta la questione in modo esaustivo e con un rigoroso approccio scientifico, grazie al coinvolgimento di un nutrito gruppo di studiosi appartenenti alle discipline più diverse: storici, demografi, sociologi, pedagogisti, storici dell’educazione. Viene qui presentata una ricostruzione del fenomeno partendo da dati statistici inediti, da indagini sul campo in territori particolarmente caratterizzati dalla presenza di insegnanti provenienti da altre regioni, dalla storia della mobilità del personale scolastico nel corso dell’Italia contemporanea. Il contributo della ricerca scientifica permette di affrontare la questione al di fuori degli stereotipi e delle strumentalizzazioni, mettendo in relazione le migrazioni degli insegnanti con le sfide decisive che oggi si pone la scuola pubblica, ma allo stesso tempo contestualizzando questa mobilità nello scenario complessivo delle migrazioni più recenti. Quali sono i modelli migratori che emergono? Quali le conseguenze sull’andamento della scuola pubblica? Quanti sono effettivamente i docenti che si spostano da una parte all’altra del paese? Si possono mettere in relazione gli attuali spostamenti con quelli del passato? Le migrazioni degli insegnanti sono diverse o simili a quelle di altri lavoratori e lavoratrici? Il volume intende rilanciare il dibattito pubblico sulla scuola e sulle migrazioni, proponendo un approccio innovativo basato sul confronto tra le scienze sociali a partire da uno sguardo attento alle contraddizioni della realtà. Voglioilruolo ha contribuito allo studio fornendo i dati e risultati delle analisi, acquisite ed elaborate a partire dal 2009. Martedi 7 novembre 2017 Ore 10.30 Consiglio Nazionale delle Ricerche Aula Bisogno Piazzale Aldo Moro 7, Roma Presentazione del volume In cattedra con la valigia. Gli insegnanti tra stabilizzazione e mobilità. Rapporto 2017 sulle migrazioni interne in Italia Donzelli editore, 2017 A cura di Michele Colucci e Stefano Gallo Saluti di: Gilberto Corbellini (direttore Dipartimento scienze umane Cnr), Salvatore Capasso (direttore Cnr - Issm) Coordina: Maria Eugenia Cadeddu (Cnr Progetto Migrazioni) Interventi di: Gianna Barbieri (direttore generale Miur), Corrado Bonifazi ( Cnr-Irpps), Massimiliano Fiorucci (Università Roma 3) Saranno presenti i curatori del volume e alcuni degli autori Indice del volume: – Michele Colucci e Stefano Gallo, Introduzione – Pietro Causarano, Uno sguardo comparato sulla storia della mobilità docente in Italia – Stefano Gallo, L’insegnante elementare, un mestiere mobile nell’Italia della prima metà del Novecento – Alessio Buonomo, Roberto Impicciatore e Salvatore Strozza, I percorsi di mobilità territoriale degli insegnanti: quel che dicono le statistiche disponibili – Enrico Gargiulo, Logiche e meccanismi del reclutamento scolastico – Giuseppe D’Onofrio e Giustina Orientale Caputo, Pendolarità e precarietà lavorativa delle maestre fra la Campania e Roma – Domenico Perrotta e Dario Tuorto, Dall’emancipazione negoziata alla mobilità forzata. Le maestre meridionali in Emilia-Romagna – Valentina Ruscica, Dal Sud al Nord Italia. Il caso di Modena e Reggio Emilia – Paolo Barcella, Gli insegnanti meridionali nella provincia di Bergamo – Domenico Carbone e Enrico Gargiulo, I docenti migranti nel territorio piemontese tra adattamento, accettazione e resistenza www.issm.cnr.it www.migrazioninterne.it

Ultime dal Blog

Ultime dal blog

Invio MAD immediato e senza costi aggiuntivi per gli utenti abbonati.

Voglioilruolo offre un nuovo servizio per l’invio immediato delle MAD (Domande di Messa a Disposizione) per le supplenze alle scuole in cui si insegna la propria materia. Il servizio è gratuito per gli utenti abbonati e consente di spedire le MAD fino a 3 province per tutti gli ordini e gradi di scuola in pochi e semplici passi. Una volta inserita la domanda e indicate province e classi di concorso di interesse, il sistema seleziona automaticamente le scuole a cui verrà inviata la domanda e le visualizza su una mappa interattiva. E' quindi possibile visualizzare un'anteprima della domanda, apporre delle eventuali modifiche ad essa, ed infine procedere con l'invio delle MAD. Voglioilruolo invierà istantaneamente via email le MAD alle scuole individuate. Voglioilruolo, inoltre, grazie al servizio “Migliori Classi di Concorso" fornisce un valido supporto per la scelta delle classi di concorso alle quali accedere con il proprio titolo di studio, ed aiuta anche ad individuare le province in cui è maggiore la probabilità di essere chiamati mediante il servizio "Provincia Migliore". Per una scelta efficace delle scuole destinatarie delle MAD, è infatti necessario tener conto di quanti docenti siano ancora presenti in graduatoria ad esaurimento per una determinata classe di concorso: essendo gli stessi docenti presenti anche in I fascia delle graduatorie di istituto, la convocazione per una supplenza è ovviamente subordinata all’eventuale presenza di docenti abilitati. Voglioilruolo è l'unica piattaforma online che consente questo tipo di analisi, grazie all'elaborazione dei dati delle GAE che effettua da anni e con cui alimenta i propri servizi.

Ultime da Quesiti & Risposte

How to find Engineering Consulting Services Online with Ease

Traditional consulting engineering services are globally known. They also happen to be globally overpriced, if we may add. To be fair here, engineering projects are extensive and indeed costly. It’s no secret. And yet, it is the logistics that often poses the biggest problem. Assembling a team of the finest professionals takes time, and that the employers usually lack. Another problem is finding top professionals. Engineering is a comprehensive field, and skill sets are as numerous as the branches. Learn more: https://www.fieldengineer.com/engineers/engineering-consulting-services

Ultime da Quesiti & Risposte

Do Freelance Field Engineers Jobs Going to Increase?

Freelancing is expanding it’s influence over Telecom Industry, where Freelance Telecom Engineers are typically sent to the client’s site to perform tasks, which requires mobility. Since such tasks aren’t permanent and have to move the employees always from one place to other place, organizations are preferring to hand over the tasks to freelancers than hiring permanent employees. learn more: https://www.fieldengineer.com

Ultime da Quesiti & Risposte

Esame ecdl IT Security (Nuova Ecdl)

In riferimento all'esame di certificazione informatica ecdl IT Security (Nuova Ecdl), dei 36 quesiti totali quanti sono pratici, cioè di applicazione? Mi riferisco al modulo 5 della Nuova Ecdl che comprende quesiti di natura sia teorica che pratica. Grazie per le vostre indicazioni!